Template Joomla scaricato da Joomlashow

Benvenuto in amatorivolleybari.it

Amatori Volley Bari: solo un punto a Trani

Le ragazze di mister Armenise tornano dalla trasferta in casa della capolista  Accademia dello sport Trani con un solo punto in tasca.

Partita altalenante da ambedue le parti, dove a giocate spettacolari si alternano errori banali e sviste arbitrali al limite del clamoroso.

Primo set giocato alla pari, ma alla fine la spunta un Trani più determinato che ha le sue bocche di fuoco nelle due laterali e nell’ottima opposta.

Nel secondo set, le atlete baresi salgono finalmente in cattedra e ben servite dalla regia di Daniela Paparella riescono a mettere giù palloni pesanti e portare il punteggio dei set in parità.

Terzo set da dimenticare completamente. Il Trani parte pungente e preciso e va avanti con un break di 10 a zero. Timidamente si iniziano a svegliare le ragazze dell’Amatori Volley anche grazie a qualche cambio tecnico di mister Armenise che – come già successo nei set precedenti – manda in campo la giovanissima Simona Minervini (nella foto), capitano della formazione barese U16 che da due settimane si è aggregata al gruppo della prima squadra, mostrando una lucidità e una padronanza tecnica da giocatrice navigata. Il set comunque rimane saldamente in mano al Trani che gestisce agevolmente il gioco fino alla fine.

Leggi tutto: Amatori Volley Bari: solo un punto a Trani

Gruppo Pallavolo Bari: un successo tra sport e solidarietà

 

 

Grande successo per la festa di Natale organizzata dal Gruppo Pallavolo Bari. Alla presenza di un folto pubblico, sono state presentate tutte le squadre giovanili delle tre società baresi che hanno dato vita al progetto. Oltre 300 ragazze e ragazzi dai 7 a 18 anni hanno fatto da cornice alla vittoria di ambedue le formazioni casalinghe (Amatori Volley Bari nella gara di 1° divisione femminile e Sport Vacanze Mater in quella di serie D maschile) nelle due gare ufficiali in programma.

Leggi tutto: Gruppo Pallavolo Bari: un successo tra sport e solidarietà

Brutto stop a Giovinazzo

Dopo due set tiratissimi ed un punteggio di un set pari, l'Amatori Volley Bari di 1° divisione cede terzo e quarto parziale con il punteggio di 25-20 ad un'ordinata e prestante compagine giovinazzese.

Da segnalare l'ottima prestazione in difesa delle atlete barese - su tutte un'impeccabile Roberta Didonato, tornata nel ruolo di libero anche a causa delle precarie condizioni di salute di Paola Virgilio - che si è però contrapposta ad una scarsa efficienza in attacco. A ciò si è aggiunto anche l'ennessimo infortunio - durante la gara - all'attaccante Fabrizia Micunco,  sostituita dapprima dalla stessa Virgilio e poi dalla giovanissima Paola Capone che ha comunque ben figurato.

Resta il rammarico  per i punti persi che fanno scivolare al 6° posto la squadra barese, ferma a 15 punti  insieme al Triggiano - battuto dal Noci - e alla Pegaso Molfetta. Sole in testa alla classifica le squadre del Noci e del Trani.

Fermo il campionato per le Elezioni Federali Nazionali di Bellaria del 6-7 dicembre, si torna in campo il 13 dicembre contro il Sannicando al Palacarbonara ore 17.00.

Sofferto ed in “condominio” ma è primato!

La sesta giornata del Campionato di I divisione femminile – posticipata a martedì sera per esigenze delle squadra ospite – ha sancito la vittoria per 3 set a 1 della formazione barese contro la giovane squadra del Canosa. Vittoria che permette all’Amatori Volley Bari – grazie alla sconfitta subita sabato scorso dalla capolista Accademia dello Sport Trani per mano del forte Triggiano – di raggiungere la testa della classifica (ma con uno sfavorevole quoziente set) in condominio con il Noci ed, appunto, il Trani e il Triggiano.

Al fischio d’inizio Mister Armenise manda in campo Barberini al palleggio con Danese opposta, Micunco e Di Cosmo alla banda, capitan Corallo e Creanza al centro, libero Paola Virgilio.

La squadra ospite – complice qualche discussa decisione arbitrale – si porta avanti per tutto il set, mentre le ragazze baresi tardano ad entrare in partita. Dentro Callea per Barberini e Loiacono nell’inedito ruolo di opposta per far rifiatare una spenta Simona Danese. Ma l’arbitro – vero protagonista del match – continua a sanzionare anche la seconda palleggiatrice dell’Amatori e, nello stupore di tutto il pubblico presente, le baresi non riescono più a concludere un’azione.

Da parte loro, le atlete canosine offrono un autentico spettacolo in fase di difesa e per l’Amatori diventa impresa ardua mettere giù palloni.

Primo set, dunque, a favore del Canosa, che parte in vantaggio anche nel secondo.

Fioccano gli errori da ambedue le parti, ma con una “zampata” finale di capitan Corallo il Bari si riporta in parità.

Leggi tutto: Sofferto ed in “condominio” ma è primato!

Settore giovanile: U16 rossa...l'ennesimo successo per tre a zero!

Le "terribili" quindicenni dell'Amatori Volley Bari vincono per tre a zero anche la sesta partita del campionato di U16 girone B e consolidano il primo posto al termine del girone di andata.

Senza storia anche la partita casalinga odierna contro le pari età del Giovinazzo. Mister Signorile dà spazio a quasi tutte le atlete a disposizione e con orgoglio commenta: "Sono contento che settimana dopo settimana tutte le ragazze si facciano sempre trovare pronte quando vengono chiamate in causa. Oggi - nonostante l'impatto iniziale un po' lento, complice l'orario mattutino - ho visto un'ottima prestazione da parte del martello Barbara Carella e della seconda opposta Fabiana Cogo".

Ora le attende un turno di riposo e poi di nuovo in campo il 7 dicembre ore 11, presso il Palazzatto di Carbonara, per la prima del girone di ritorno contro l'ASD San Barbato.

 Ufficio Stampa Amatori Volley Bari

Leggi tutto...

Pagina 72 di 76

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione privacy policy.

  Se accetti i cookies da questo sito.